Pagina Attualità

Giugliano: ragazzini fanno sesso tra i rifiuti, la denuncia dei cittadini

Alcuni minori sono stati beccati in via Vicinale Gianfelice, nei pressi di via Oasi S...
Giugliano: ragazzini fanno sesso tra i rifiuti, la denuncia dei cittadini

Aversa: rapina con sparatoria in Via Mancone, derubato noto imprenditore. Una Passante si sente male

Oggi intorno alle ore 12.30 alcuni delinquenti hanno messo a segno una rapina a mano armat...
Aversa: rapina con sparatoria in Via Mancone, derubato noto imprenditore. Una Passante si sente male

Incidente mortale a Cassino: coppia di Aversa travolta da un automobilista ubriaco e senza patente

Sabato pomeriggio, intorno alle ore 16.00, un tragico incidente stradale si è verific...
Incidente mortale a Cassino: coppia di Aversa travolta da un automobilista ubriaco e senza patente

Il boss Nicola Zara di nuovo sotto processo a Parma

Il boss del Clan dei Casalesi Nicola Zara, 66 anni, è di nuovo sotto processo a Parma per...
Il boss Nicola Zara di nuovo sotto processo a Parma

Rosa, scomparsa da Sant'Antimo. Sos dei genitori agli immigrati: “Il pakistano ha abusato di lei”

Rosa Di Domenico Ali QuasibI genitori di Rosa Di Domenico, la 15enne scomparsa da Sant'Antimo lo scorso 24 maggio,  si sono rivolti alla comunità di immigrati locale per trovare Ali Quasib, l'uomo pakistano che avrebbe adescato l’adolescente su internet e che secondo i familiari l’avrebbe poi rapita.

L’sos è stato lanciato dai parenti agli stranieri, durante l’incontro operativo sulle ricerche della giovane tenuto questa mattina presso la Sala Giunta. Presenti: il sindaco Aurelio Russo, le comunità parrocchiali, le associazioni di volontariato, i rappresentanti della comunità islamica operanti sul territorio e il responsabile per l’immigrazione presso la Caritas diocesana di Aversa.

"La comunità vuole e deve mobilitarsi – ha dichiarato il sindaco – non si può restare inermi di fronte al dramma che sta vivendo la famiglia di Rosa".

Il padre della ragazzina ha evidenziato che il 28enne pakistano, che si sospetta possa averla fatta allontanare da casa o l'abbia addirittura rapita, fino a pochi mesi fa residente a Brescia, abbia dei contatti a Sant'Antimo. "II suo rapitore ha contatti qui. Quando Rosa usciva con le amiche – racconta ai presenti Luigi Di Domenico – lui le telefonava per criticare il modo in cui era vestita. Lui sapeva, qualcuno a Sant'Antimo lo informava. Chiediamo aiuto alla locale comunità del Pakistan, del Bangladesh, alle altre. Non ci interessa chi siano questi suoi contatti, vogliamo solo che Rosa torni a casa".

La madre invece, ha lanciato una nuova accusa al 28enne: "Mia figlia è una brava ragazza e il mostro che l'ha adescata su internet l'ha raggirata dicendo che voleva suicidarsi. Lei, che è sempre pronta ad aiutare il prossimo, c'è cascata. Sappiamo che i contatti sono continuati fino al giorno in cui è sparita. Lui ha abusato di nostra figlia, ha abusato di una minorenne".

Nei giorni scorsi il gip del Tribunale ha respinto la richiesta di archiviazione da parte del pm, chiedendo ulteriori approfondimenti sulla vicenda.

ROSA DI DOMENICO SCOMPARSA DA SANT’ANTIMO, FORSE PARTITA PER COMBATTERE CON L’ISIS

SANT’ANTIMO: “ROSA DI DOMENICO È STATA RAPITA”. RICERCATO ALÌ QUASIB

SANT’ANTIMO: NOVITÀ SULLA RAGAZZINA SCOMPARSA. ROSA HA CONOSCIUTO UN RAGAZZO PAKISTANO IN CHATSANT'ANTIMO: ROSA SCOMPARSA NEL NULLA. SI CONTROLLANO LE CHAT DELLA RAGAZZINA

SCOMPARSA DA SANT'ANTIMO DA UNA SETTIMANA, ROSA DI DOMENICO RIPRESA DALLE TELECAMERE. ECCO LE NOVITÀ

SANT’ANTIMO: 15ENNE SPARITA NEL NULLA. L’APPELLO DEI GENITORI: "AIUTATECI A TROVARLA"