Pericolo bulli a Giugliano: sputi e minacce contro ragazzino

BullismoLunedì mattina un gruppo di ragazzini ha minacciato di accoltellare un coetaneo.

La terribile vicenda è avvenuta in Via Roma, a Giugliano, fuori dalla scuola media Giovan Battista Basile. La Babygang si è avvicinata alla giovane vittima aggredendola con insulti e sputi.

Subito dopo i bulli sono passati alle minacce. Nonostante la giovane età, i ragazzini hanno iniziato ad assumere atteggiamenti da criminali navigati, giurando addirittura di "Accoltellare" il povero malcapitato.

Fortunatamente il 13enne, spingendo uno degli aguzzini, è riuscito a farsi largo e a scappare. Sul posto è giunto dopo poco il nonno che ha provveduto a portarlo in salvo.

Il papà dell'adolescente, venuto a conoscenza dei fatti, ha deciso di sporgere denuncia. Sul caso indagano le forze dell'ordine. Purtroppo, questo è solo uno dei tanti episodi di bullismo verificatisi negli ultimi tempi a Giugliano.