Polizia agenti

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Giugliano, hanno ricevuto una segnalazione da alcuni cittadini, che li informavano sull'apertura di un negozio di barbiere situato in Via Magellano a Giugliano, nonostante i divieti anticontagio. I poliziotti giunti sul posto, hanno appurato che, nonostante l’ingresso principale fosse chiuso, l’esercizio era in piena attività. Al suo interno , oltre al titolare, erano presenti anche quattro clienti.

Il proprietario e gli avventori sono stati sanzionati per violazione della normativa finalizzata a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il locale invece, è stato sottoposto a sequestro penale poiché privo delle necessarie autorizzazioni relative allo smaltimento di rifiuti pericolosi.