arresto polizia

Gli agenti del commissariato di Aversa, hanno chiesto ed ottenuto dalla magistratura la carcerazione per un 49enne aversano, che ristretto ai domiciliari, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, non è stato trovato nella propria abitazione.

Lunedì, su disposizione dalla seconda sezione penale della Corte d’Appello di Napoli, i poliziotti dell’Ufficio Misure di Prevenzione hanno condotto il 49enne, nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.