Casapesenna

Il Centro sociale Cangiano di Casapesenna diventa anche un presidio medico chiamato “La Casa del Dono”. Il presidio sarà gestito dall' Avis e dall'Associazione Gocce di Vita, già da alcuni anni impegnate attivamente nel comune dell'Aversano <<L'obiettivo sarà quello di promuovere non solo la donazione di sangue, ma anche quello di sensibilizzare i cittadini alla prevenzione - ha sottolineato il sindaco De Rosa- avendo maggior cura di se stessi, anche attraverso visite specialistiche gratuite. Temi entrambi importantissimi - continua il sindaco - rimbalzati maggiormente all'attenzione pubblica negli ultimi mesi in seguito all'emergeza sanitaria del Covid-19.Per la realizzazione di tale progetto il nostro comune concederà in comodato d'uso gratuito i locali al pian terreno del Centro Sociale. Sarà un tassello importante per la nostra comunità, un ulteriore servizio offerto ai nostri cittadini, tenendo allo stesso tempo attivo un bene comunale>>.