Festa della musica nel carcere di Aversa

carcere aversa

Anche nella casa di reclusione di Aversa (ex OPG) si è tenuta la Festa della Musica, celebrata in Italia ogni anno il 21 giugno, durante il solstizio d’estate.

Un appuntamento che ha una forte valenza rieducativa. Offrire, infatti, ai detenuti opportunità di partecipazione a eventi culturali e artistici non solo arricchisce il loro bagaglio personale, ma contribuisce significativamente al loro percorso di rieducazione e reintegrazione nella società.

L’appuntamento presso il Teatro della struttura normanna dell’Amministrazione Penitenziaria (in via San Francesco 2) è stato promosso d’intesa tra l’Associazione CASMU, presieduta da Mario Guida, la Rassegna Nazionale di Teatro scuola PulciNellaMente, rappresentata dal direttore Elpidio Iorio, i vertici della casa di Reclusione, ovvero la direttrice Stella Scialpi, e il comandante commissario Francesca Acerra, il responsabile dell’area pedagogica Angelo Russo. Si avvale, inoltre, della collaborazione dell’associazione “Il Musicante” di cui è presidente Sossio Giordano.

 Ad accompagnare i ristretti in questo emozionante appuntamento gli artisti Matthew Lamberti (tenore), Sossio Giordano, Maryeva, Ciro Landi e il M° Lorenzo Savarese.  Ospiti dell’evento, condotto dalla scrittrice Nicoletta Russo, saranno anche le “Miss over” Elena D'Errico e Dora lafullo.