Furto da 300mila euro in casa di Caterina Balivo

Caterina Balivo vacanze

Un furto in casa ha rovinato il ritorno dalle vacanze di Caterina Balivo. I ladri hanno approfittato dell’assenza della conduttrice Aversana, che si trovava all'estero, per entrare nel suo appartamento situato in un palazzo del quartiere Parioli a Roma, e mettere a segno il colpo.

I delinquenti acrobati hanno forzato una finestra del balcone posto al quarto piano e, una volta in casa, hanno bloccato la porta dall’interno per agire indisturbati. In questo modo sono riusciti a portar via gioielli, orologi di pregio e borse di valore, per un valore di circa 300mila euro.

A denunciare il furto lunedì mattina è stata la presentatrice, sposata dal 2014 con il manager e scrittore Guido Maria Brera, dal quale ha avuto due figli. La Balivo rientrata a casa nella serata di domenica ha trovato dapprima la porta bloccata dall’interno, per poi fare l'amara scoperta.

Sul posto è sopraggiunta la polizia con la scientifica per i rilievi, gli agenti si sono messi alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai malviventi che possano condurre alla loro identificazione. Al vaglio le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Villa Glori.

Pare che i ladri sapessero di trovare l’appartamento vuoto. Un colpo sicuro che la banda aveva organizzato anche monitorando i social della Balivo, che ha pubblicato diversi scatti dai luoghi di vacanze, come le spiagge della Sardegna e i migliori ristoranti di Barcellona.

 

 

 

A cura di ESTER PIZZO