Arriva nelle sale il film su Luigi Di Cicco, il figlio del boss di Lusciano che ha detto no alla camorra

Gramigna Gianluca di Gennaro Biagio IzzoE' uscito ieri, 23 novembre, nelle sale cinematografiche "Gramigna", il film diretto da Sebastiano Rizzo e prodotto dalla Klanmovie Production, incentrato sulla vita di Luigi Di Cicco. La storia è quella di Luigi, figlio di Giuseppe Di Cicco, alias "Peppe e' Cecce" (affiliato alla fazione Bidognetti del clan dei Casalesi. ndr), che ha deciso di voltare le spalle alla camorra.

Leggi tutto...

Matricola Zero Zero Uno, di Graziano & Baldieri per Giapeto Editore

matricola zero zero unoDall'introduzione di Nicola Graziano: 
È il 27 ottobre 2014, sono le otto e trenta del mattino. Dopo alcuni mesi ho ottenuto dal Ministero della Giustizia il permesso di trascorrere, con il mio Amico fotoreporter Nicola Baldieri, tre giorni nell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Aversa. Io da normale recluso, Nicola simulando il ruolo di un giornalista di una importante testata italiana, quindi entriamo separatamente. Tra poco verrà varata una legge che chiude queste strutture che verranno sostituite per alcuni degli internati con le Residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza (R.E.M.S.). Non ci potrà entrare più nessuno. Nella vita sono un giudice, ma da oggi, per tre giorni, sono un nome e cognome e una Matricola, e precisamente Matricola 001. Sono quindi come gli altri. Un uomo che le difficoltà della vita e della mente hanno condotto qua dentro. Mi giro intorno, mi consegnano coperta, lenzuolo, cuscino, federa, bicchiere e brocca rigorosamente di plastica e una boccetta di sapone liquido. Non ho borsa con me, non ho ricambi perché non immaginavo che tre giorni potessero essere una eternità. Ma questo adesso è tutto ciò di cui sono padrone
per 72 ore. Il resto me lo dovrò guadagnare guardando e parlando.
 
Autore
Nicola Graziano, è magistrato del Tribunale di Napoli con funzioni di Giudice Delegato. Componente della Commissione Tributaria Provinciale di Napoli e attualmente applicato anche alla Commissione Tributaria Regionale di Bari. Già Difensore Civico del Comune di Aversa, è autore di numerose pubblicazioni e saggi a carattere giuridico e collabora, inoltre, con la redazione del settimanale “Guida al Diritto” edito da “Il Sole 24 Ore”. Ha fondato la Rivista Giuridica Telematica “Dirittoitalia.it”. È professore a contratto di Diritto Civile presso l’Università Telematica Pegaso.
 
Fotografo
Nicola Baldieri, giornalista e fotografo freelance, specializzato nella documentazione visiva del fenomeno camorristico, collabora con le maggiori agenzie fotografiche nazionali. È autore con lo storico Mimmo Franzinelli del libro sulla mafia casalese “Il volto di Gomorra” (Mondadori, 2011). Nel settembre 2011, vince il Premio Giancarlo Siani, premio fotografia collettiva dei fotogiornalisti napoletani. Nel settembre 2013 ha vinto l’International Siani Reportage Prize, sezione foto. Ha collaborato al libro "Male Capitale" di Catello Maresca edito Giapeto nel 2015.